PATTY PRAVO ▪ PIGRAMENTE SIGNORA – Testo Song

Patty Pravo

▪◾◼

PIGRAMENTE SIGNORA  

(Mauro Arnaboldi e Franca Evangelisti

Negli occhi tuoi che tempo fa 

Forse è ancora notte 

Stai sognando 

E il sole va sgranando via 

dal tuo collo le perle dei giorni 

Pigramente bambina tu 

Tu di seta un riflesso tu 

dai seni scarni 

Simulando l’estate vai 

E rabbrividendo riderai 

dei finti Inverni
Donna di più, quasi un’idea 

pelle confetto e mandorle amare 

E amare vuoi preziosa un po’ 

Tiepida fiamma non fa rumore 

Pigramente bambina vai 

E danzando dietro i passi tuoi 

Danzando torni 

Specchio, specchio chissà chi è? 

Clonazione forse un’altra te 

Sfumi i contorni
Stagioni di vento 

Le storie, gli amori 

Signora… 

Rimani il nome tuo qual è?
Nei giorni tuoi che giorno è? 

Un giorno uguale fitto di giorni 

Pigramente bambina sei 

Navigando cieli che tu sai 

E mentre dormi 

Simulando l’estate vai 

Quante volte riderai con lui 

dei finti Inverni
Stagioni di vento 

Le storie, gli amori 

Tu pigra 

Tu ignara 

Signora… 

Rimani, il nome tuo qual è?

◼◾▪
Festival di Sanremo 1987

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...