Patty Pravo – Auditorium Parco della Musica CAVEA” su YouTube

Pubblicato il 12 lug 2014Sara Nolli FT. Davide Como – PATTY PRAVO STAFF
Auditorium Parco della Musica-Cavea. 07/07/2014.
PATTY PRAVO: HA SEMPRE AVUTO RAGIONE LEI.

Lontani i tempi in cui al suo apparire si coprivano gli occhi ai bambini: da anni ormai nelle platee gremitissime dei concerti della Signora, fanno capolino anche i bimbi. In Cavea, lo scorso lunedì, la più piccola creatura avrà avuto sì e no sei anni e sul volto felicità e gratitudine che non hanno paragoni. Quindi,artisticamente,chi aveva ragione a seguire solo se stessa e il proprio istinto? Patty Pravo,non certo i detrattori che ormai non ci sono più e oggi sono costretti a fare retromarcia di fronte alla realtà. La valutazione è oggettiva: i tour di Patty Pravo non perdono un colpo.I numeri parlano,le recensioni pure. La piccola, portata in camerino a salutare l’Artista,alla domanda – Ma perché ascolti proprio me?- ,la semplicità vince: Perché sei bella come le tue canzoni che sono belle anche loro! L’artista risponde che e’ vero e che quando le canzoni sono belle non hanno data di scadenza. Ha ragione lei! Vedi tutti i successi. E non solo.
Quello in Cavea è stato un concerto che non si può raccontare, per ogni singolo brano interpretato si potrebbe aprire un capitolo, perché diventa complesso quando le cose vanno molto bene, saperle raccontare senza falsarle. C’e’ spazio per molte cose ai concerti Strambelliani, compresa la consapevolezza che a certe etichette, quando si è un personaggio di simile impatto,non si sfugge: -Patty, mi fai impazzire anche se sono gay! -Non preoccuparti tesoro, io ho avuto un marito gay! L’ha sempre detto no che siamo tutti esseri?Già saper partire tutti da questo concetto basilare non sarebbe male e quindi: ha ragione lei!
-Santa Subito!- Risposta: per carità! Sottinteso: anche io sono un’umana! Ci dispiace Patty, ma il titolo di Divina Aliena della Canzone te lo tieni, perché stavolta abbiamo ragione noi!
-Vasco dice che sono la sua parte femminile.- in realtà l’Artista canta ‘Un senso’ meglio di lui, quindi mi sa…che ha ragione lei!
-Sono un’interprete, potrei di conseguenza essere un’ottima attrice e la testimonianza è l’interpretazione di Non andare via, roba davvero da girare un cortometraggio. Riceve tre minuti e rotti di applausi con standing ovation totale. Applausi che lei stessa e’ costretta ad interrompere per poter riprendere lo spettacolo. Ci fosse stato Brel avrebbe di nuovo riempito il camerino di fiori per sigillare il fatto che, ancora una volta, solo lei è in grado di trasformare un testo già meraviglioso in un’opera d’arte completa. Patty Pravo si offre completamente e non si risparmia su nessuna canzone, questo il pubblico lo vede, lo sente, lo vive e le rende in cambio altrettanto amore, cantando tutto, soffermandosi ad ammirarla quando cantare diventa difficile perché ci si emoziona troppo. E chi ha ragione quindi quando dice che il palco è la sua vera casa? Lei!
C’è tempo per ricordare, col semplice gesto di accettare una rosa ed inchinarsi al cielo, Ciro Esposito ,che avrebbe dovuto essere presente al concerto se la vita facesse tutto un altro giro.
La scaletta funziona, sono stati inseriti anche brani scelti dai fan attraverso i social, poi è chiaro che non si vorrebbe mai che finisse e che le richieste d’ogni tipo spuntano da ogni dove, ma le ore, ragazzi, sono due ed intense. E ventisei pezzi sostenuti a tale livello non sono affatto pochi.La band che accompagna l’Artista e’ inappuntabile.
Volti noti dello spettacolo si alterano ai fan nelle grida di approvazione. Questo enigma biondo comunica sapientemente e ci sta dicendo che è vero che non è facile, ma vivere e’: passare attraverso- , prima che l’attraverso stesso passi senza averti toccato. Ha ragione lei. Ci sarebbe forse ancora molto da dire, ma e’ meglio un invito: partecipate ad un live di Patty Pravo e, vedrete: le darete ragione anche Voi.

Sara Nolli Ft. Davide Como

solid_color_you_tube_logo.png

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...