PATTY PRAVO – BIOGRAPHY 1

PRAVISSIMA BIOGRAPHY


PATTY PRAVO – BIOGRAFIA

******

1

nicoletta strambelli


___
Patty Pravo nasce a Venezia e, per quanto il suo personaggio sia completamente apolide per natura, il legame con la città d’acqua l’accompagna sempre, come uno spazio sospeso che sarà il fondamento del suo mistero. E’ il 1948, lei stessa ama dire: ‘è successo un quarantotto!’ riferendosi con simpatia ai suoi natali e, dall’età di quattro anni, quando tutti ti chiedono: ‘Quanti anni hai, bella bambina?’, lei risponde: ‘Sono millenaria!’. Notevole. Grande disciplina caratterizza l’infanzia dell’Artista: i nonni sono la sua famiglia, sono loro a crescerla; la nonna in particolare coglie il piglio esuberante della piccola e cerca d’incanalare il suo visibile estro in settori di formazione azzeccati e fondamentali: la musica e la danza. E, per quanto Patty Pravo tenda a minimizzare le sue doti evitando di autocelebrarsi, si può dire che già a quell’età dimostrava di essere ’qualcuno’. Oppure semplicemente poteva farlo, poco importa; quel che conta è che il primo pubblico di Nicoletta Strambelli era formato da grossi nomi: l’attore Cesco Baseggio, il soprano Toti dal Monte, il Cardinale Roncalli (futuro Papa Giovanni XXIII). Persone queste che frequentavano la casa dei nonni e davanti alle quali, più e più volte, al ritorno da scuola, fece i suoi primi inchini e si esibì, suonando il pianoforte. Il Cardinale Roncalli accettò le sue proteste per non voler fare la cresima (per Nicoletta la parola ‘esercito’ nella frase ‘Entrare nell’esercito del Signore’ era fastidiosa e sbagliata, soprattutto nell’ambito della Chiesa e si oppose: non si sentiva il soldato di nessuno); Roncalli comprese e convinse la nonna con queste parole: ‘Molto meglio una bambina che si pone questi problemi, che una bambina che va a fare la Cresima controvoglia e magari solo per mostrare l’abitino’. Forse è da lì che l’Artista cominciò a decidere che i compromessi non avrebbero fatto parte della sua esistenza.

©

_____________
http://http://www.pattypravoweb.com